Myaccount

VIVI IL BRIVIDO DEL GIOCO

GIOCA GRATIS

Guarda cosa ha da dire il nuovo allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, sul suo vecchio team, il Bayern Munchen

Uno dei più importanti specialisti del calcio, Carlo Ancelotti, ha recentemente preso il timone del vice-campione Napoli. Il manager di successo ha deciso di fare delle dichiarazioni riguardanti il suo team precedente, il Bayern Munchen. Nelle ultime interviste ha rivelato il motivo del suo abbandono dei campioni della Bundesliga.

Juventus, Chelsea, Bayern Munchen, AC Milan. Questi sono solo alcune delle squadre che Carlo Ancelotti ha allenato durante sua strabiliante carriera. Ma quest’estate l’italiano si è trovato in una situazione per lui inusuale: non avendo più un lavoro, si è dovuto a mettere alla ricerca di una nuova posizione. Il vincitore della Champions, sia come giocatore che come allenatore, ha subito l’umiliazione di essere licenziato dal Bayern Munchen.

Ancellotti and Gatusso - Milan vs. NapoliIl cinquantanovenne è ritornato al calcio italiano sostituendo Maurizio Sarri al Napoli. Il futuro del club sembrerebbe roseo: il team ha combattuto contro la Juventus per vincere lo scudetto l’ultima stagione di Serie A.

In ogni caso, possiamo notare che Ancelotti porta del rancore verso il suo ex club. Recentemente, durante la sua intervista con DAZN, l’italiano ha parlato dei problemi che hanno preceduto il suo abbandono.

“L’esperienza al Bayern è stata inusuale. Le cose non andate male, infatti abbiamo vinto quasi tutte le partite in settembre. Penso che il problema fosse la filosofia del club: loro non volevano cambiare, io sì”

Cercando di cambiare il Bayern Munchen

 

Ancelotti ha allenato il Bayern dal 2016 fino al 2017, rimpiazzando Pep Guardiola. Il team, con l’italiano, ha aumentato il tasso di vincite del team del 70%. Il club ha vinto facilmente la Bundesliga, ma ha fallito nella conquista della Champions League. I giornalisti pensano che i cambiamenti di cui parla Ancelotti riguardano la sostituzione di alcuni veterani del Bayern. Alla fine, però, il team ha preferito i giocatori al manager.

Il suo incarico al Napoli è iniziato bene: il suo team ha vinto i primi due incontri, contro il Lazio e il Milan, ottendendo tre punti in tutti e due i match. Ancelotti ha dichiarato che il suo scopo per la squadra è costruire sopra le fondamenta che sono state fatte prima del suo arrivo.

“Bisogna sempre tenere in considerazione ciò che è stato fatto, come il livello dei giocatori, e poi il coach, certamente, ha le sue idee. Devi cercare di implementare gradualmente, senza buttare via le cose buone costruite in passato. La cosa più importante è considerare le caratteristiche dei giocatori: ecco come modelli un sistema, non viceversa.” ha dichiarato Ancelotti.

“La prima cosa su cui voglio lavorare qui al Napoli è esattamente ciò: non togliere ciò che c’è di buono nel team. Stiamo cercando di aggiungere alcuni twist, come, ad esempio, giocare in modo più diretto e più aperto. Non so quanto tempo ci metterò, ma speriamo di riuscirci velocemente”

I fan del calcio avranno la possibilità di vedere il Napoli questo week end, contro la Sampdoria. La Serie A è all’interno dei contest permanenti di FootballCoin. Non dimenticarti di scegliere la tua squadra e cercare di arrivare in cima alla classifica.Football fans will have the chance to watch Napoli this Sunday when they take on Sampdoria.

VIVI IL BRIVIDO DEL GIOCO

Crea dei team, colleziona giocatori e vinci le competizioni
GIOCA GRATIS
Web
Analytics